logo-premio-masio-lauretti 3 ed

Premio Nazionale di Poesia Masio Lauretti III ed.

Associazione Culturale Pellicano
bandisce

Premio Nazionale di Poesia “Masio Lauretti”

Medico Chirurgo (1951- 2001)
Terza Edizione

aperto agli alunni delle scuole medie e superiori
Il concorso è gratuito. Non è richiesta alcuna quota di iscrizione.

Il Premio si articola in due Sezioni:
Sezione riservata agli alunni delle scuole medie.
Si concorre con un massimo di tre poesie in lingua italiana.

Sezione riservata agli alunni delle scuole superiori.
Si concorre con un massimo di tre poesie in lingua italiana.

Il concorso è gratuito. Non è richiesta alcuna quota di iscrizione.

– 1. REGOLAMENTO E MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE –

Le poesie unitamente ai dati dei partecipanti devono essere inviate attraverso il modulo da compilare online reperibile nel sito www.associazionepellicano.com o al seguente link:

Modulo partecipazione maggiorenni: https://goo.gl/qreZuu
Modulo partecipazione minorenni: https://goo.gl/FB2JMU

Ciascuna poesia non deve essere più lunga di 30 righe. Per ogni informazione è possibile contattare la segreteria all’indirizzo associazionepellicano@gmail.com

 

– 2. SCADENZA –

L’invio delle opere potrà essere effettuato entro e non oltre il 28 febbraio 2018.

 

– 3. GIURIA –

I giurati sono

Franca Palmieri: Prof.ssa di Lettere Scuole Secondaria di I Grado, Presidente del Premio;
Beppe Costa: Scrittore, Editore;
Giada Lauretti: Medico Chirurgo-Neuropsichiatra Infantile-Psicoterapeuta-Supervisore EMDR;
Antonella Rizzo: Pedagogista, Docente, Scrittrice;
Francesca Barbaliscia: Assessore Pubblica Istruzione e Cultura del Comune di Aprilia
Stefania Battistella: segretario del premio senza diritto di voto.

La premiazione si svolgerà entro il mese di maggio 2018. I vincitori e i segnalati saranno avvisati del luogo e del giorno della Premiazione. Non è prevista comunicazione per tutti coloro che non siano vincitori.

– 4. PREMI –

Per ogni sezione verranno decretati i finalisti; tra i primi tre verrà scelto il vincitore. La giuria del Premio si riserva il diritto di attribuire Menzioni d’Onore, di merito, nonché riconoscimenti speciali. I testi dei vincitori, dei menzionati, dei finalisti e di coloro che ricevessero riconoscimenti speciali verranno inclusi in un volume edito dall’associazione culturale Pellicano. I vincitori saranno invitati a partecipare alla cerimonia di premiazione e a ritirare personalmente i premi o delegare persone di loro fiducia.

 

1° classificato sezione A e B: un dizionario grande lingua italiana o inglese, libri di lettura, una copia dell’antologia del premio e trofeo;

2° classificato sezione A e B: libri di lettura, una copia dell’antologia del premio e trofeo;

3° classificato sezione A e B: libri di lettura, una copia dell’antologia del premio, trofeo.
Menzioni d’Onore: targa, diploma.
Menzioni di Merito: medaglia, diploma.
Finalisti: diploma.

– 5. PRIVACY –

5.1          Con la partecipazione al presente concorso si autorizza il trattamento dei dati personali da parte dell’Associazione Culturale Pellicano, che saranno utilizzati unicamente in funzione della gestione del seguente Concorso e di quelli futuri, nonché per l’invio di notizie relative alle attività dell’Associazione Pellicano di Roma e ad altre attività di meritevole interesse, dichiarando fin da ora di liberare la citata Associazione da qualsivoglia responsabilità, ai sensi dell’art. 13 del D. L. 30 Giugno 2003 n. 196. I dati personali dei concorrenti saranno tutelati a norma della legge 675/96 sulla privacy e successive modifiche – D.L. 196/2003.

5.1.1      In caso di partecipante minorenne l’autorizzazione al trattamento dei dati personali (come descritto al punto 5.1 del presente regolamento) viene consentito dal genitore responsabile legalmente o da chi ne fa le veci, i cui dati sono presenti al punto 2 del modulo di partecipazione per minorenni.

5.2          Gli organizzatori e l’associazione Pellicano di Roma non si assumono alcuna responsabilità per eventuali plagi, dati non veritieri o per qualunque altro atto non conforme alla legge compiuto dall’autore o da chi ne fa le veci.

5.3          Le opere presentate non saranno restituite, mentre i diritti rimarranno ad ogni modo degli autori. Le opere inviate saranno considerate come cedute all’Associazione Pellicano di Roma a titolo gratuito e permanente senza aver nulla a pretendere come diritto d’autore, pur rimanendo l’autore il legittimo proprietario dell’elaborato stesso con il diritto di cederlo anche a terzi. Pertanto l’Associazione Pellicano di Roma ha ogni diritto per utilizzare, pubblicare, commercializzare liberamente, gratuitamente e senza alcun limite e condizione, totalmente o parzialmente, con qualsiasi forma o mezzo, l’elaborato presentato, con l’unico onere di menzionarne l’autore. L’associazione Pellicano, pertanto, non si ritiene responsabile di qualsivoglia rivendicazione del materiale inviato al concorso da parte di terzi.

5.4          La partecipazione al concorso implica la completa presa visione e l’accettazione integrale del presente bando e regolamento.

 

PER CONTATTI E INFORMAZIONI: associazionepellicano@gmail.com, francapalmieri@tiscali.it.

SPONSOR